Galleria dell'Accademia Firenze

La Galleria dell'Accademia è situata dove un tempo sorgevano i conventi di San Matteo e quello di San Niccolò di Cafaggio tra piazza Santissima Annunziata e via Ricasoli.

La Galleria dell'Accademia è famosa nel mondo grazie alla presenza di sculture di Michelangelo: i Prigioni, il San Matteo e in particolare il celebre David di Michelangelo.

Nella Galleria dell'Accademia sono raccolte importanti opere d’arte provenienti dall’Accademia del Disegno, dall’Accademia di Belle Arti e da conventi soppressi. Le opere sono costituite da dipinti eseguiti dai maggiori maestri operanti a Firenze a partire dalla seconda metà del XIII Secolo fino alla fine del XVI Secolo.
Tra i più famosi scultori che con le loro opere arricchiscono la Galleria dell'Accademia citiamo Lorenzo Bartolini e Luigi Pampaloni.

La Galleria dell’Accademia fu fondata per volontà del Granduca Leopoldo di Lorena, che ne decretò la costituzione nel 1784 per ospitare una raccolta di dipinti antichi, moderni e di sculture al fine di facilitare la conoscenza e lo studio ai giovani allievi della vicina Accademia di Belle Arti.
La sede venne ricavata in parte dall’antico edificio appartenuto un tempo all’ospedale di San Matteo, cui si aggiunsero altri ambienti adiacenti dall'ex convento di San Niccolò in Cafaggio.

La consistenza delle collezioni è alquanto variata nel corso dell’Ottocento e del Novecento sia a causa di successivi accrescimenti dovuti all’ingresso di opere provenienti dai conventi soppressi sia per prestiti o restituzioni ad altre Gallerie fiorentine e specialmente agli Uffizi.

Nel 1873 fu trasferito alla Galleria dell’Accademia, dalla sua collocazione originale in piazza Signoria, il David di Michelangelo che venne poi collocato al fondo di una monumentale tribuna appositamente costruita dall’arch. De Fabris.
Successivamente, ai primi del Novecento, gli furono accostate, in una successione imponente, altre opere di Michelangelo Buonarroti: il San Matteo, i quattro Prigioni, la Pietà di Palestrina.

La Galleria dell'Accademia si è recentemente arricchita grazie al Museo degli strumenti musicali con importanti strumenti provenienti dal Conservatorio Luigi Cherubini e dalle collezioni medicee e lorenesi.

Dove Siamo

Commenti

Biglietti onine per La Galleria dell'Accademia

Vorrei conoscere dove posso comperare on line i biglietti per visitare La Galleria dell'Accademia e se una volta acquistati i biglietti online ho una corsia preferenziale per poter accedere al museo. Inoltre vorrei conoscere perché i biglietti costano 15 euro quando sul sito sono pubblicizzati a 6.5 euro? Grazie mille della gentile disponibilità.

Mauro Ainzu

Acquisto biglietti online per il museo

Salve Mauro i biglietti per visitare la Galleria dell'Accademia possono essere acquistati online sul sito ufficiale dei musei fiorentini. A questo indirizzo http://uffizi.firenze.it/musei/?m=accademia troverai la scheda del museo ed il link 'Acquista biglietti on line'. Il prezzo del biglietto intero è 6,5 € ma in questo periodo c'è la mostra 'La fortuna dei Primitivi. Tesori d'arte dalle collezioni italiane fra sette ed ottocento' e quindi il prezzo del biglietto è maggiorato, così ogni volta che ci sono mostre o eventi particolari. Inoltre il costo della prenotazione online è di 4 €. Buona visita!

Firenze-Online

Per lasciare un commento devi registrarti (compilando il form sottostante) o effettuare il login