Parchi e Giardini di Firenze

Area: Centro storico

Le Cascine facevano parte delle proprietà, che Alessandro e Cosimo I dei Medici acquistarono per utilizzarle come bandita di caccia e per l'allevamento dei bovini. Nel 1786 Giuseppe Manetti iniziò... [...]

Area: Centro storico

L'ingresso del giardino Torrigiani (giardino di proprietà privata) si estende fino alle mura lungo il viale Petrarca. Il giardino fu progettato da Luigi Cambray-Digny e successivamente proseguito da... [...]

Area: Centro storico

Il giardino dell'Iris si raggiunge percorrendo il viale dei Colli in direzione Firenze. L'ingresso, ponendo le spalle al David, è sulla sinistra del piazzale Michelangelo, all'inizio del percorso... [...]

Area: Centro storico

Un giardino e un parco ben tenuti, puliti e senza ombra di degrado. Un pezzo di quite ritagliato in città, dove le famiglie possono fare dei tranquilli pic nic. Nell' 800 la baronessa Fiorella... [...]

Area: Centro storico

Un paradiso da scoprire, a due passi dal traffico asfissiante. Palazzo Corsini nasce da un progetto del Buontalenti e nell'Ottocento è diventata la residenza di nobili famiglie fiorentine. E'... [...]

Area: Centro storico

E' stato realizzato, in una porzione compresa fra il viale delle Rampe e la via delle Croci, dal Comune di Firenze. E' un giardino di allevamento delle rose che fu per tanto denominato Giardino delle... [...]

Area: Centro storico

Il giardino di Boboli è annesso al complesso di Palazzo Pitti ed è uno dei più grandi parchi di Firenze (45.000 m2). Il giardino di Boboli costituisce uno dei migliori esempi esistenti di giardino... [...]

Area: Centro storico

Dopo anni di abbandono e degrado, un impegnativo restauro ha riportato a nuovo splendore una delle zone più belle della città. Un'oasi di pace che si estende sulla collina che dalla Corta San... [...]

Area: Periferia

La tomba etrusca della Montagnola, una delle più antiche tracce della presenza umana nell’area fiorentina (risalente al VII secolo A.C), tornerà visitabile entro la fine del 2009. Ad assicurarlo,... [...]

Commenti

Nessun commento presente

Per lasciare un commento devi registrarti (compilando il form sottostante) o effettuare il login