Museo di Storia Naturale dell’Università di Firenze Firenze

Museo di Storia Naturale dell’Università di Firenze è un unico museo, suddiviso in più sezioni (Sezione di Antropologia, Sezione di Botanica, Sezione di Geologia e Paleontologia, Sezione di Mineralogia e Litologia, Sezione di Orto Botanico, Sezione di Zoologia 'La Specola').

ll Museo di Storia Naturale dell'Università di Firenze, fondato nel 1775 dal Granduca Pietro Leopoldo ma con il nucleo dell'Orto Botanico risalente addirittura al 1545, è attualmente, con i suoi 8 milioni di esemplari, il più importante museo naturalistico italiano ed uno dei maggiori a livello internazionale.

Costituito da sei sezioni dislocate in uno dei centri storici più belli del mondo, il Museo ospita reperti di straordinario valore scientifico e naturalistico: dagli erbari cinquecenteschi alle preziose cere del '700, dagli scheletri fossili di elefanti alle collezioni di variopinte farfalle, dai grandi cristalli di tormaline ai reperti aztechi, dalle imponenti sculture lignee all'infiorescenza più grande del mondo. Un contesto che coniuga, in maniera mirabile, natura, storia, scienza ed arte.

Lunedì, martedì, giovedì, venerdì, domenica
dalle ore 9,00 alle ore 13,00
Sabato dalle ore 9,00 alle ore 17,00
Mercoledì chiuso

CHIUSURE ANNUALI:
1 gennaio, Pasqua, 1 maggio, 15 agosto, 25 dicembre.

PREZZO DEL BIGLIETTO:
Intero: Euro 4,00
Ridotto (da 6 anni a 14 anni e scolaresche): Euro 2,00
Gratuito: sotto i 6 anni e sopra i 65 anni, per gli studenti e i dipendenti dell’Università di Firenze, soci ICOM e ANMS

Per visite guidate consultare Servizi educativi o telefonare allo 055 2346760
dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 14.00

Dove Siamo

Commenti

Nessun commento presente

Per lasciare un commento devi registrarti (compilando il form sottostante) o effettuare il login