Santa Trinita Firenze

Fu Costruita nella seconda metà del XI secolo dai Vallombrosani ed inclusa nella cerchia delle mura cittadine nel 1175. Tra gli anni compresi tra il 1300 ed il 1330 fu ampliata con stile gotico secondo un progetto di Neri di Fioravante con grandi lavori interrotti nel 1348 per l'epidemia della peste e ripresi successivamente tra il 1365 ed il 1405.

Appartenente ai Vallombrosani, ricostruita in stile gotico fra XIII e XIV secolo su una precedente chiesa romanica, ha una facciata in pietra realizzata da Bernardo Buontalenti in forme manieristiche alla fine del ‘500.
L’interno a tre navate e coro con cappelle rialzate era decorato da affreschi, in gran parte scomparsi nel periodo della Controriforma. Celebri pale d’altare sono state trasferite altrove, ma numerose opere scultoree e pittoriche di artisti insigni ornano la chiesa e la sagrestia (già cappella Strozzi).
Di notevole interesse gli affreschi e la tavola di Lorenzo Monaco(1425) nella Cappella Bartolini Salimbeni e le Storie di San Francesco e l’Adorazione dei pastori di Domenico Ghirlandaio (1485) nella Cappella Sassetti.

Antica Chiesa vallombrosana fondata nel XI sec., ma rimaneggiata nel XVI sec. Nel transetto destro è la bellissima Cappella Sassetti, (1480) affrescata dal Ghirlandaio con episodi della 'Vita di S. Francesco', ambientati nella Firenze rinascimentale.

Orario 7-12, 16-19

Dove Siamo

Commenti

Nessun commento presente

Per lasciare un commento devi registrarti (compilando il form sottostante) o effettuare il login