Casa di Dante Firenze

Nel centro storico di Firenze nel 200, tra la chiesa di S. Martino e la Piazza dei Donati, sorgevano le case degli Alighieri. Nei primi anni del Novecento, il Comune di Firenze fece costruire la casa Dante dove la tradizione vuole che il poeta sia nato. Qui e’ situato il Museo Casa di Dante che si divide in tre piani.

Al primo piano troviamo documentazioni riguardanti la Firenze di quegli anni, la giovinezza di Dante, la vita pubblica, la sua nomina a priore della città con le sue partecipazioni agli scontri politici e militari.

Al secondo piano troviamo documentazioni riguardanti il periodo doloroso dell’esilio (iniziato nel 1301 quando Dante fu condannato). Dante trascorse a Ravenna gli ultimi anni della sua vita, fino alla sua morte nel 1321.

Al terzo piano troviamo documentazioni riguardanti ottime riproduzioni di famose opere d’arte realizzate dal Trecento ad oggi da grandi artisti come Giotto, Andrea del Castagno, Ghirlandaio, Raffaello, Michelangelo.

Uscendo dal museo di Dante nella parte destra troviamo la piccola chiesa di Santa Marrgherita de' Cecchi risalente all'XI secolo, patronato delle famiglie dei Cerchi, Adimari e Donati di cui possiamo ammirare gli stemmi sul bellissimo portone trecentesco.

Dove Siamo

Commenti

Nessun commento presente

Per lasciare un commento devi registrarti (compilando il form sottostante) o effettuare il login