Mercato di San Lorenzo Firenze

Mercato di San Lorenzo

Il mercato di San Lorenzo si estende da da Piazza San Lorenzo fino a Via dell'Ariento e circonda la Chiesa di San Lorenzo situata nel centro storico di Firenze. Il mercato può essere considerato il più importante della città e viene fatto tutti i giorni eccetto la domenica ed il lunedì. Nel mercatino di San Lorenzo è possibile trovare abiti, cinture, portafogli, e molti articoli in pelle; inoltre molti souvenir e gadget per i turisti che vogliono acquistare un ricordo della loro visita a Firenze.

Sempre nella zona di San Lorenzo, poco distante dal mercatino, troviamo il mercato centrale situato tra fra via dell'Ariento, via Sant'Antonino, via Panicale e piazza del Mercato Centrale. Questo mercato coperto offre ai visitatori una grandissima scelta di generi alimentari; verdure, frutta, carne, pane e tutto ciò di cui si può aver bisogno. Intorno al mercato uno accanto all'altro molti negozi e bancarelle che offrono merci di ogni tipo; sempre nelle strade adiacenti troviamo le tradizionali botteghe dei vinai, i carretti dei 'trippai' e le osterie con prezzi modici con tipica cucina fiorentina. Negli ultimi anni il Quartiere di San Lorenzo è stato protagonista di molti eventi e manifestazioni popolari. Nella Piazza del Mercato e nelle strade adiacenti vengono organizzate serate di poesia all'aperto, spettacoli di artisti di strada e la tradizionale Festa della Rificolona celebrata nel mese di settembre, con musicisti, animatori e spettacoli per bambini.

Altri mercati a Firenze: Mercato di San Lorenzo, Mercato delle Pulci, Mercato delle Cascine, Mercato Centrale, Mercato di artigianato nazionale ed etnico, Mercato Nuovo.

CONDIVIDI

Ancora nessun commento inserito