Ghiberti Lorenzo


Warning: include(../include/adsense-centrale-alto2.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.firenze-online.com/home/artisti-toscani/artisti-singola.php on line 157

Warning: include(../include/adsense-centrale-alto2.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.firenze-online.com/home/artisti-toscani/artisti-singola.php on line 157

Warning: include(): Failed opening '../include/adsense-centrale-alto2.php' for inclusion (include_path='.:/php5.6/lib/php/') in /web/htdocs/www.firenze-online.com/home/artisti-toscani/artisti-singola.php on line 157
Ghiberti Lorenzo
Lorenzo Ghiberti (Firenze, 1378-1455) fu scultore, orafo, architetto, pittore e scrittore d'arte.

Si formò nella bottega dell'orafo Bartolo di Michele e fece il suo esordio ufficiale come scultore nel 1401 per la costruzione della seconda porta del Battistero di Firenze.

Pur viaggiando molto (Siena, Pisa, Roma, Venezia) il Ghiberti concentrò la sua attività principalmente a Firenze dando vita ad una fiorente bottega, dove ebbe aiuti anche da Donatello e Michelozzo.

I suoi principali lavori sono quelli di pittore (vetrate del Duomo di Firenze), architetto (sovrintendente ai lavori per la costruzione della cupola di S.Maria del Fiore, esonerato poi nel 1436) ma soprattutto di scultore. La sua formazione di orafo infatti resere del Ghiberti ricco di perizia tecnica e finezza esecutiva; queste rendono uniche le molte opere di bronzo realizzate dall'artista Fiorentino.

Tra le sue principali opere ricordiamo le due porte del Battistero (1403-1424 e 1425-1452), le statue bronzee di Orsanmichele: S.Giovanni battista (1412-1415), S.Matteo (1419-1422), S.Stefano (1425-1429).

Per quanto Riguarda il Ghiberti letterario ricordiamo la sua opera principale "Commentari", nella quale si affronta il concetto di evoluzione dell'arte, il valore dell'antico ed il ricordo degli artisti attraverso la narrazione delle loro vite. Per questo un merito non piccolo del Ghiberti è di porsi all'inizio della letteratura artistica rinascimentale.

Commenti

Nessun commento presente

Per lasciare un commento devi registrarti (compilando il form sottostante) o effettuare il login