Le opere d'arte di Arnolfo di Cambio


Warning: include(../include/adsense-centrale-alto2.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.firenze-online.com/home/artisti-toscani/artisti-singola.php on line 157

Warning: include(../include/adsense-centrale-alto2.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.firenze-online.com/home/artisti-toscani/artisti-singola.php on line 157

Warning: include(): Failed opening '../include/adsense-centrale-alto2.php' for inclusion (include_path='.:/php5.6/lib/php/') in /web/htdocs/www.firenze-online.com/home/artisti-toscani/artisti-singola.php on line 157
Arnolfo di Cambio
Arnolfo di Cambio (Colle Valdelsa 1245- Firenze 1310) fu scultore e architetto. Le prime sue notizie si hanno interno al 1266 come discepolo di Nicola Pisano per la costruzione del Duomo di Siena. Nei primi anni della sua attività lavora anche a Roma, Bologna e Perugia.

L'8 Settembre del 1296 a Firenze il cardinale Pietro Valeriano colloca la prima pietra per la costruzione del Duomo su progetto di Arnolfo di Cambio. Nel 1300 il Consiglio dei Cento di Firenze convoca Arnolfo di Cambio a Firenze per completare i lavori alla cattedrale. Nel progetto di Arnolfo di Cambio per quanto riguarda la chiesa di Santa Maria del Fiore possiamo ammirare l'impianto planimetrico con la tribuna triconca sormontata dalla cupola.

Anche nella facciata troviamo "la mano" di Arnolfo; spiccano infatti la statua della Madonna col Bambino e la Vergine della Natività (Museo dell'Opera del Duomo).

Opera di Arnolfo è anche la struttura interna della chiesa di Santa Croce nella quale possiamo ammirare l'armonia dello spazio, ampio e classicamente scandito nelle sue componenti strutturali.
Da attribuirsi ad Arnolfo di Cambio anche i rifacimenti di Palazzo Vecchio e della Badia.

Commenti

Nessun commento presente

Per lasciare un commento devi registrarti (compilando il form sottostante) o effettuare il login